giovedì 13 dicembre 2012

Lo shopping online è donna

Angela De Vincenziis. Secondo una ricerca dell’E-commerce Consumer Behaviour lo shopping online di moda è ancora una pratica prevalentemente femminile. Tra gli acquirenti via Internet di abbigliamento e calzature che hanno comprato più di sei articoli nell’ultimo anno, sette su dieci sono infatti donne.

Viene così tracciato il profilo dei “fashion addicted digitali”, ossia di coloro che in un anno hanno comprato online più di sei prodotti di questa categoria merceologica, arrivando in molti casi a superare i 20. Utenti la cui frequenza di acquisto è significativamente più alta rispetto a quella dei navigatori italiani generici intervistati nell’indagine.

Chi fa shopping online di moda più frequentemente è giovane - ha un’età tra i 25 e i 44 anni -, è prevalentemente una donna e nel 42% dei casi risiede al Sud o nelle isole.
I “fashion addicted digitali” sono inoltre “high spender”: uno su tre ha speso su Internet, solo per acquistare abbigliamento e calzature, più di mille euro nell’ultimo anno e il 15% ha superato i 2mila euro.

Infine, questa tipologia di consumatori sono anche social: amano condividere sui social network la propria shopping experience. Borse, scarpe e abiti vengono postati sui profili, sulle proprie piattaforme. Raccontano impressioni e opinioni, a volte condividono il proprio look e diventano follower del brand in questione.

0 commenti:

Posta un commento

 
Design by Unicorn Sites | BARI | Copyright © 2012