martedì 30 luglio 2013

Ferma il Bastardo: Yamamay contro la violenza sulle donne

Un movimento contro la violenza sulle donne. Complice la Rete, ma anche la moda. Yamamay ha lanciato lo scorso weekend la campagna "Ferma il bastardo" pensata per sensibilizzare le persone - e soprattutto le donne - sul tema della violenza e degli abusi sulle donne. Un tema sempre più urgente: nel 2012 in Italia sono state uccise 124 donne, una ogni due giorni circa. La maggior parte delle violenze, poi, si consuma all'interno delle mura domestiche e i 90% degli abusi non viene denunciato. "Vogliamo supportare e dare forza alle vittime, dar loro un segnale, creare una coscienza comune e un movimento. Condividere questo messaggio vuole essere un segnale per reagire insieme" recita un comunicato dell'azienda. Le parole chiave della campagna, comparsa a tutta pagina su alcuni quotidiani nazionali, sono tre: cambiamento, solidarietà, partecipazione. "Ferma il bastardo" vuole essere uno slogan forte, di rottura ed è pensato per essere condiviso su Facebook complice una pagina dedicata e un hashtag ad hoc #fermailbastardo. Ma anche un progetto informativo: le vittime di violenze possono chiedere aiuto al numero 1522, creato dal ministero delle Pari Opportunità, gratuito e attivo 24 ore su 24 su tutto il territorio nazionale. (VOGUE).

0 commenti:

Posta un commento

 
Design by Unicorn Sites | BARI | Copyright © 2012