venerdì 10 gennaio 2014

Moda P/E '14: trionfa la 'Vie en rose'

di Desirèe Montesano - C’è chi lo ama e chi, invece, proprio non riesce ad indossarlo perchè associato al Barbie’s style ma questa primavera/estate 2014 si tingerà di rosa.

“Il rosa è il nuovo nero“: questo è lo slogan nato negli ultimi anni. Oggi, più che mai, gli stilisti lo trovano irresistibile e l’attuale rinascita dei colori pastello, colloca il rosa al top nella scala dei colori per la prossima primavera/estate.

Il colore delle principesse era fino alla seconda guerra mondiale associato agli individui di sesso maschile. Nel corso degli anni si intensifica fino a diventare per Elsa Schiaparelli un rosa shocking, mentre Coco Chanel lo consegna alla storia nei toni del pastello ed oggi Karl Lagerfeld, al timone della Maison, ripropone il rosa Chanel in tonalità più sobrie, tendenti al rosa cipria, e in lavorazioni di tweed con accostamenti cromatici di diverse gradazioni di rosa.

In particolare, sarà il rosa pallido a primeggiare nel guardaroba estivo, declinato in tonalità eleganti e sofisticate.

Le nuove ballerine 'made' in Chloè
Una tendenza mostrata sulle passerelle da Balmain, Isabel Marant e Alexander Wang. Un punto di forza di questa nuova tendenza è la capacità del rosa di trascendere dal  giorno alla sera e dalla maglieria nel mondo delle sotto vesti e degli abiti da cocktail come quelli di Nina Ricci, Lanvin e Jonathan Saunders.

Alexander Wang abbina pantaloni di un colore rosa acceso con un chiodo di pelle senza maniche per un effetto glam rock, Chloè, Dior e Lanvin sfruttano invece tutta la potenza romantica per leggeri e fluttuanti abiti da sera.

Il must dalla stagione: le ballerine con bordo frastagliato di Chloè, sobrie e chic, rientrano in quello stile bon ton che è assolutamente glamour.

0 commenti:

Posta un commento

 
Design by Unicorn Sites | BARI | Copyright © 2012