martedì 6 gennaio 2015

Torta Pinguì

I più golosi non si saranno di certo fatti scappare le ricette che ripropongono snack, cioccolatini e altri prodotti dolciari di grande fama sotto forma di sfiziosissime torte fai da te, con cui non si può che fare la felicità di ogni bambino… ma non solo. Ecco allora la ricetta della torta Pinguì, un delizioso pan di spagna al cacao ripieno di crema alla panna e ricoperto con un finissimo strato di cioccolato al latte. Con qualche accorgimento, la ricetta può essere riproposta per un dolce da presentare in un’occasione speciale: provate, ad esempio, a guarnire il tutto utilizzando due diversi tipi di cioccolato artigianale come questo, seguendo i suggerimenti che troverete in fondo alla ricetta - potrete sfidare chiunque a non leccarsi i baffi di fronte a una leccornia del genere!
Ingredienti
Per il pan di spagna al cacao: 220 grammi di farina, 150 grammi di zucchero, 60 grammi di cioccolato fondente, 35 grammi di cacao, 30 grammi di burro, 3 uova, 1 bustina di lievito
Per la crema del ripieno: 200 grammi di mascarpone, 100 grammi di panna da montare, 100 grammi di zucchero a velo
Per la copertura: 150 grammi di cioccolato al latte, 150 grammi di cioccolato fondente, granella di cocco
Preparazione
Per preparare la vostra torta Pinguì iniziate dal pan di spagna al cacao: tagliate a pezzetti il burro e il cioccolato fondente e metteteli a bagnomaria. In un contenitore capiente versate le uova e lo zucchero e lavorateli con lo sbattitore elettrico a velocità medio-alta. Unite al composto di uova la farina, il cacao e il lievito setacciati. Infine, incorporate anche il burro e il cioccolato, mescolando con cura sino a ottenere una crema densa e omogenea. Versate il composto in una teglia rivestita con carta da forno e fate cuocere in forno statico a 180 gradi. Sfornare dopo circa mezz’ora e lasciar freddare.
Proseguite con la crema per il ripieno: Montate innanzitutto la panna e lo zucchero a velo utilizzando lo sbattitore elettrico a velocità media. Incorporate il mascarpone e mescolate con cura. Quando il pan di spagna si sarà freddato completamente, potete iniziare a farcirlo con la crema: tagliatelo a metà e ricoprite una delle due parti con il composto di panna e mascarpone, livellandolo per bene con l’aiuto di una spatola; richiudete il tutto poggiando l’altra metà sulla crema, senza fare alcuna pressione.
Ora è giunto il momento di dedicarvi alla copertura del dolce: fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato al latte e, quando questo sarà fuso, versatevi la granella di cocco. In un altro contenitore, sempre a bagnomaria, fate sciogliere il cioccolato fondente. Prendete il cioccolato al latte fuso e versatelo sulla torta, ricoprendola in modo omogeneo. Utilizzate invece il cioccolato fondente per disegnare un reticolato non uniforme sulla superficie del cioccolato al latte. Conservate tutto in frigo sino al momento di servire.

0 commenti:

Posta un commento

 
Design by Unicorn Sites | BARI | Copyright © 2012