venerdì 20 novembre 2015

Una femminilità libera e ribelle per la collezione 2016 firmata Houghton

Parliamo oggi della collezione 2016 di abiti da sposa firmata Houghton: né romantica e né classica, la collezione di abiti da sposa Houghton 2016 esprime in tutta sincerità il suo spirito decisamente bohemien e anticonvenzionale.

Tripudio di raso, pizzo e chiffon sono uniti da un mood alternativo per una femminilità libera e ribelle. Nella vasta gamma di vestiti che propone, la stilista Katharine Polk crea modelli che aggregano una lavorazione sapiente fatta di dettagli che sfilano uno dietro l’altro come in un album di ricordi. Mescolando tendenze hippy e shabby chic la linea incanta e trasgredisce, attirando lo sguardo grazie a seducenti ricami ad uncinetto, trasparenze audaci e maliziose o spacchi vertiginosi.

E come ogni rivoluzione che si rispetti, non è più solo il bianco a dirigere e governare: applicazioni con tinte pastello sembrano predominare sul resto. Gonne vaporose lasciano spazio a linee scivolate e morbide che delineano la figura, sia in lungo che in corto, i volumi vengono reinterpretati attraverso balze e drappeggi dal sapore giocoso.

Intriganti ed originali le donne della linea realizzata da Katharine Polk sono protagoniste di un vero e proprio restyling nuziale per il loro giorno più bello.

Infine, la collezione di abiti da sposa Houghton 2016 è la scelta ideale per le ragazze che non amano essere convenzionali e tradizionaliste, che desiderano provocare vestendo outfit i quali possono anche essere indossati ancora in altre occasioni.

0 commenti:

Posta un commento

 
Design by Unicorn Sites | BARI | Copyright © 2012