giovedì 4 luglio 2013

Londra: la capitale inglese tiene sotto controllo il Royal Baby

di Redazione - A Londra è tutto pronto. Stampa, fotografi e curiosi si sono appostati sulla strada principale del Mary's Hospital, attendendo la nascita del primo Royal Baby d'Inghilterra. Un cartello però, avverte di non parcheggiare davanti alla clinica, dall'1 al 31 luglio. È il terzo giorno di quello che i media hanno soprannominato «Baby Cambridge Watch», la veglia per l'erede di casa Windsor, e più di sessanta paparazzi sono appostati per immortalare il grande evento in cui Kate uscirà con il marito William e il loro bebè, come prevede il protocollo reale. «Vogliamo tutti la prima fila per catturare questo momento storico», racconta a People un fotografo, Mark Stewart. La gravidanza della Duchessa Kate, è seguita dal team del ginecologo Marcus Setchell, 69 anni. Papà William, si prenderà una pausa dalla Raf a breve, e fonti di palazzo dicono che è tutto organizzato per farlo arrivare nella capitale in tempi record nel caso la moglie dovesse entrare in travaglio prima del previsto. Kate intanto, si gode dei giorni di relax a casa della sua famiglia, concedendosi una pausa dal parrucchiere e una passeggiata all'aria aperta, ma sempre scortata e lontana da occhi indiscreti. Il piccolo Windsor sta per arrivare è l'intero Regno Unito, non aspetta altro che il suo arrivo. Ci siamo!

0 commenti:

Posta un commento

 
Design by Unicorn Sites | BARI | Copyright © 2012