sabato 12 ottobre 2013

Thigh-gap, la nuova frontiera dell'estetica giovanile

di Roberta Calò - Dopo il seno rifatto, le clavicole in fuori e il botulino, ecco che arriva la moda dello Thigh-gap. Si tratta tecnicamente dello spazio presente tra le cosce quando si uniscono le gambe.

Inizia allora uno sfrenato allenamento in palestra con specifici esercizi fisici che puntano al rimpicciolimento del muscolo della coscia così da raggiungere il risultato desiderato. Qualora questo non fosse sufficiente prendono il via diete ferree, ricorso alle tisane e nei casi limite addirittura digiuno. La bellezza nella visione di queste giovanissime donne altera completamente i propri canoni sfociando in maniera inconsapevole nella mancanza di armonia naturale delle forme e dei contorni del corpo.

Inutile l'allarme lanciato dai medici che continuano la loro battaglia contro questo tipo di pratiche cercando di far capire alle adolescenti che tale caratteristica fisica è propria solo a quanti sono caratterizzati da una determinata morfologia delle ossa delle anche. Conseguenze gravi potrebbero infatti essere danneggiamento della struttura ossea e muscolare o perfino l'anoressia.

Servirebbero pertanto una maggiore attenzione da parte dei genitori, una maggiore responsabilità da parte dei media nel diffondere immagini ritoccate con photoshop che sottoleneano queste caratteristiche e un ritorno alla valorizzazione dei veri canoni della bellezza che, per quanto soggettiva, dovrebbe innanzitutto essere naturale.

0 commenti:

Posta un commento

 
Design by Unicorn Sites | BARI | Copyright © 2012