martedì 12 febbraio 2013

Miuccia Prada declina il gioiello secondo lo stile anni '50

Collier di brillanti firmato Prada

Desirèe Montesano. Fu De Beers il primo a promuovere i diamanti ad ogni livello di reddito e a coniare nel lontano 1948  lo slogan "I diamanti sono per sempre" incoraggiando così l'uso di diamanti in gioielleria. Christian Dior illuminò gli anni '50 con il ritorno della femminilità in grande stile, gonne lunghe gonfie aderenti ai fianchi e decolleté con scollature che segnarono il grande cambiamento anche nello stile dei gioielli.

Le grandi case di gioielli negli anni '50 creavano pezzi sontuosi "a cascata" con diamanti e pietre preziose. Uno dei più grandi innovatori del tempo era senza dubbio alcuno Harry Winston a New York.

Sir Winston credeva nelle gemme e queste nelle sue mani diventavano l'elemento essenziale del gioiello, così essenziali da dettarne il design! Le sue creazioni  spettacolari e mozzafiato ottennero da subito un enorme successo .

Motivi molto popolari erano gli animali, i fiocchi di neve, le stelle, i calabroni, le farfalle, le foglie e i fiori con un'enfasi crescente sulle gemme.

Collane a riviere, con diamanti scalari, erano ambite per le occasioni più formali. La nuova collezione presentata da Miuccia Prada per la prossima estate, riporta in auge la gioielleria degli anni '50, con una ricerca del dettaglio declinato sia nei materiali che nel design.

La maison ha infatti realizzato una collezione speciale di bracciali, collane, spille e orecchini in cristalli Swarowski decorati con piccole rose in resina, protagoniste indiscusse di questa linea e disponibili in tre varianti colore: nero, trasparente e rosso, come simbolo dell’amore e della femminilità.

Il must è senza dubbio è la versione “maxi” , l’accessorio di tendenza per la stagione calda 2013 anche grazie alle pietre colorate e alle raffinate perle che esaltando i look più semplici e sobri e gli rendono super chic.

La moda impone un ritorno ai mitici anni ‘50: ,epoca in cui le donne desideravano essere bellissime curando la pettinatura, i gioielli, gli abiti ed il trucco:  tutto doveva essere perfetto, uno stile romantico e principesco. Miuccia Prada si conferma con questa collezione una stilista vicina al mondo delle donne pronta a leggerne i sogni ed ad esaudirne i desideri.

0 commenti:

Posta un commento

 
Design by Unicorn Sites | BARI | Copyright © 2012