lunedì 24 settembre 2018

Giovinezza della pelle: rinnovala con il peeling


Nel corso degli anni il numero e il tipo di trattamenti che si possono praticare al viso per migliorarne la lucentezza, per aumentare la compattezza della pelle e per ottenere una grana fine e minori segni di espressione, aumentano e divengono sempre più efficaci. Per il ringiovanimento della pelle e per migliorare i segni di espressione uno dei trattamenti che si possono praticare a casa è il peeling. Si tratta di rimuovere lo strato superficiale della pelle in modo da stimolare la produzione di nuove cellule sane e aumentare il microcircolo.

Diversi tipi di Peeling viso

Questo tipo di trattamento può essere effettuato in diversi modi; generalmente i peeling si suddividono per metodologia di applicazione e per sostanza utilizzata. Nei negozi specializzati in cosmetici per il viso e nei centri estetici è infatti possibile trovare peeling che funzionano in modo fisico: un composto ricco in micro granuli rimuove fisicamente le cellule morte dell’epidermide. Sono molto validi anche i peeling chimici, effettuati con sostanze che eliminano lo strato corneo e che possono scendere più o meno in profondità, a seconda del tipo di utilizzo o del problema da risolvere. Si tratta comunque di sostanze a base di acidi, che disciolgono le cellule morte e la cute. I peeling chimici più potenti vanno utilizzati da un medico o da personale abilitato, che effettua il trattamento controllando con precisione l’attività del prodotto. Sono però disponibili in commercio anche prodotti utilizzabili a casa, come ad esempio il Peeling all’acido glicolico della linea Vital Beauty di Somatoline Cosmetic.

Come funziona

Il peeling all’acido glicolico si applica sulla pelle pulita e asciutta, evitando la delicata epidermide del contorno occhi e delle labbra. Il prodotto va lasciato agire per qualche minuto, in modo che esplichi la sua funzione di rimozione delle cellule morte. Dopo il tempo di attesa si rimuove il prodotto con acqua tiepida, avendo cura di toglierlo completamente e di sciacquare bene la pelle; in seguito si stende una crema idratante e lenitiva.

I vantaggi del peeling

I trattamenti di peeling possono essere sfruttati per diverse problematiche, la prima delle quali l’invecchiamento cutaneo. Rimuovere lo strato corneo infatti consente di stimolare il turn over cellulare e la sintesi di collagene e di elastina, in pratica le impalcature che sostengono la cute e la rendono compatta e tonica. Con un trattamento peeling viso che scende in profondità è possibile rimuovere anche i primi segni di espressione e le rughe più sottili, oltre a limitarne la comparsa grazie al fatto che favorisce l’idratazione profonda della pelle, anche di quella più matura. I prodotti per il peeling viso possono essere sfruttati efficacemente anche per trattare l’acne, visto che asportano lo strato di pelle su cui più facilmente si annidano i batteri, oltre a pulire a fondo i pori della pelle e rendere il viso più luminoso. Il colore della pelle viene uniformato, l’epidermide appare più soda e sana. Il tutto già dopo il primo trattamento, con la possibilità di aumentarne gli effetti con ulteriori trattamenti da svolgere nel corso del tempo.

1 commenti:

Anna Belmonte ha detto...

HAI BISOGNO DI PRESTITO ? CONTATTACI: kredit1305@gmail.com

Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale.Un prestito che facilita la vita, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo: kredit1305@gmail.com

Posta un commento

 
Design by Unicorn Sites | BARI | Copyright © 2017