giovedì 15 ottobre 2020

“A domani” di Chiara Ariè, il brano che rappresenta forza ed unione in questo periodo pieno di difficoltà



Un'artista interessante e che non passerà inosservata. "A Domani" è il primo brano inedito dell'album intitolato "PopOpera", della talentuosa Chiara Ariè, cantante italiana che da anni vive e lavora a Los Angeles. Il brano esprime la sensazione di quanto sia meraviglioso potersi dire letteralmente "a domani", pensando di non affrontare il futuro da soli: "Potersi dire a domani, esisterci è un sogno in più". Fondendo Pop e Opera, Ariè crea in un sound originale che ne caratterizza lo stile immediatamente riconoscibile. 

Ciao Chiara, parlaci del tuo brano “A domani” legato alla situazione Covid-19 attuale...

Potersi dire a domani è meraviglioso, noi Italiani siamo molto legati a questa frase che quotidianamente utilizziamo. Esso in realtà racchiude in sé un messaggio di forza ed unione, sapere di avere un futuro e di non affrontarlo soli dà una carica inestimabile. La quarantena noi Italiani l’abbiamo affrontata in maniera diversa rispetto al resto del mondo, siamo un popolo molto caloroso e per quanto sia difficile da riconoscere siamo tutti uniti da grossissimi valori e passioni. Siamo un popolo emotivo, amiamo condividere momenti come cantare ad una finestra; siamo stati in grado di creare unione laddove ci stava solo solitudine e disperazione. Siamo il primo paese al mondo ad aver creato il “ce la faremo”, noi siamo il nostro domani. Quando il mondo ha pensato che saremmo crollati non solo non lo abbiamo fatto ma abbiamo dato esempio, abbiamo dimostrato la nostra forza ed unione. Il brano è disponibile su Spotify, iTunes, Google, Amazon play e su tutte le piattaforme musicale per il download A domani - Chiara Ariè

Quale significato ha il tuo messaggio musicale con il video girato a Bagnoregio?

Il video musicale rievoca molto il messaggio di forza che ho voluto esprimere nel brano. Civita di Bagnoregio è stata denominata “la città sola che muore” ma che da anni è più forte che mai, è sostenuta da solide rocce e da un unico ponte che la unisce con il resto del mondo. l’Italia siamo noi, sembriamo deboli e sicuramente con tanti problemi ma quando ci hanno attaccato ci siamo uniti come una fortezza, quando ci hanno isolato ci siamo sostenuti da soli. La rinascita la costruiamo insieme, noi siamo il nostro #adomani. Il video sta riscontrando un successo enorme e ne sono veramente felice perché la gente comprende il messaggio della camminata legata alla sua raffigurazione, nonché della bellezza paesaggistica italiana. Un video musicale molto complesso da un punto di vista tecnico, in quanto ho voluto ricreare il trascorrere del tempo in un’unica ripresa in piano sequenza. La difficoltà nel catturare l’alba mantenendo la nebbia del crepuscolo mattutino, il riuscire a dare il senso di vuoto e di forza allo stesso tempo, sono state una grande sfida. Il video musicale è disponibile su youtube nella pagina Ariè, diretto da Mattia Riccio.


Come nasce la collaborazione tra la tua etichetta discografica Ariè Production e RGNera?

Una collaborazione incredibile di due ambiti differenti che hanno come scopo in comune quello di abbracciare la forza della lotta verso il futuro e del domani.

RGNera ( Rigenera ) sponsor ufficiale della nuova campagna #adomani legata al brano “A domani”, parte dell’album PopOpera e dell’etichetta Ariè Production.

Uniti siamo più forti, ragion per cui abbiamo voluto fondere questo messaggio musicale e sociale anche in ambito medico, come simbolo di forza, di lotta, di determinazione per il nostro futuro e la musica si sa, è una medicina potentissima. L’unione verso un nemico comune che da mesi ci sta privando della nostra libertà sociale, una lotta sanitaria costante che grazie a medici, infermieri e società come la RGNera stiamo sostenendo in maniera egregia. La Rigenera è una società leader nel settore della produzione e distribuzione di prodotti per la medicina rigenerativa nonché di prodotti studiati per la prevenzione del Covid- 19. Da qui la scelta di collaborare per la realizzazione di mascherine innovative con il messaggio #adomani che presto saranno in distribuzione su scala nazionale, un made in Italy fine a divulgare questo messaggio meraviglioso.

Hai realizzato anche una campagna social #adomani...

Ho deciso di dare spazio ai miei ascoltatori chiedendo quotidianamente sulla mia pagina Instagram @chiara.arie “chi è il tuo #adomani ?”, invitando a condividere una instastory con il mio brano e taggandomi. E’ una campagna social che ho deciso di avviare proprio per dare un senso di unione in questo periodo così particolare e complesso, rappresentato da questo logo #adomani. E’ meraviglioso poter far sapere alle persone che amiamo che siamo felici di averli nella nostra vita. Tutti possono essere il nostro domani la famiglia, amici, parenti, animali, lavoro, una città, un viaggio, un ricordo, Dio, persone che non ci sono più ma che sono nel nostro cuore. Ho deciso di legare a questa campagna un cappello unico nel suo genere in collaborazione con il brand sportivo Displayed fondato da Alessandra Tripodi, un gadget omaggio che sarà disponibile presso la mia pagina Instagram. Presto in distribuzione anche le mascherine prodotte dal marchio RGNera per la lotta contro il Covid-19.